biblioFiore all’occhiello del liceo è la Biblioteca d’Istituto intitolata alla poetessa reggina Gilda Trisolini, già docente di Italiano e Latino nella  stessa scuola.
La Biblioteca si è formata nel corso di molti decenni e viene aggiornata di anno in anno con acquisti di pubblicazioni specialistiche e opere di  narrativa. Nelle due sezioni, una per i docenti e l’altra per gli alunni, contiene circa 18.000 volumi. Accanto alla collezione dei classici greci e latini delle più prestigiose edizioni (Belle Lettres, Oxford) stanno dizionari, repertori, enciclopedie  e migliaia di opere monografiche delle più diverse discipline. Tra i testi di maggiore prestigio figurano cinque Cinquecentine, un’aldina, un incunabolo.
Questo autentico tesoro librario dà la misura del patrimonio di cui il Liceo è depositario quale polo culturale e fedele testimone della memoria storica del territorio.
Parte del patrimonio librario è registrata nell’archivio dell’IGI (Indice generale degli Incunaboli delle Biblioteche d’Italia), che è parte integrante della base-dati internazionale gestita dalla British Library di Londra ISTC (Incunabola short-title catalogue), ed è possibile rintracciarla all’indirizzo web: http://istc.bl.uk/ con il relativo codice ISTC ic00649000 (http://istc.bl.uk/search/search.html?operation=record&rsid=280885&q=0), unitamente a tutte le localizzazioni italiane e mondiali del Cicerone stampato a Venezia da Battista de Tortis il 31ottobre 1483.

pdf CERL Sistema Biblio
Patrimonio librario pregiato        Incunabula Short Title Catalogue       Biblioteche Calabria.it