Giovedì 13 dicembre alle ore 10.45 nell’Aula Magna del Liceo Classico “T. Campanella”, il giornalista e saggista Paolo Mieli incontrerà gli allievi e presenterà loro il suo ultimo saggio “Lampi sulla storia. Intrecci tra passato e presente”.

Porgerà i saluti il Dirigente Scolastico Maria Rosaria Rao e introdurrà l’incontro il Prof. Giovanni Mollica, docente di Storia e Filosofia del Liceo.

Paolo Mieli, giornalista e storico, negli anni Settanta allievo di Renzo De Felice e Rosario Romeo, è stato giornalista all’“Espresso”, poi a “Repubblica” e alla “Stampa”, di cui è stato anche direttore. Dal 1992 al 1997 e dal 2004 al 2009 ha diretto il “Corriere della Sera”. Apprezzato anche come conduttore del programma “ La Grande Storia, dal 2017 conduce la rubrica quotidiana Passato e presente.

Nel suo libro, Mieli sostiene che “la storia richiede un grande esercizio di sottigliezza fra ragione critica e verifica documentaria. È un esercizio complicato quello di tenere fermo il giudizio sul passato, anzi di renderlo ogni giorno più denso di valori e, a un tempo, di imparare a rispettare il passato stesso in tutta la sua complessità. E c’è una sola strada per raggiungere questo obiettivo: consegnare la storia agli storici, cioè a coloro che sono interessati esclusivamente ad analizzarne le dinamiche e a scriverne nuove pagine”.

 

------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Privacy    URP    Note legali    Elenco Siti tematicContatti  Admin